Pietrabbondante

Attraverso boschi di faggio, querce e abeti, si giunge a Pietrabbondante edificata ai piedi del monte Caraceno.

Tra rocce gigantesche dette "morge": il paese si trova nel cuore dell'alto Molise a 1.027 metri sul livello del mare. Il panorama è unico e di grande suggestione.

Da visitare la Chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta, il centro storico, il monumento ai caduti, la pineta sul monte Caraceno e l'Abetaia di Collemeluccio

 Per saperne di più

 Il Teatro 

 

In località Calcatello, sul pendio di Monte Saraceno l'antico popolo Sannita realizzò tra il II secolo a.C. e il 95 a.C. , un complesso monumentale Sacro, formato da un Tempio Maggiore, e da un Teatro adibito a celebrazioni relgiose ed attività istituzionali, anzichè ludiche o ricreative.
La càvea collegata al palcoscenico mediante due archi di pietra, era in grado di ospitare ben 2500 spettatori, disposti sui sedili di pietra con il dorsale elegantemente sagomato.
L'antico Teatro perfettamente conservato nella sua originaria bellezza, ospita ogni anno importanti rappresentazioni teatrali, e musicali cui prendono parte attori e musicisti di fama nazionale e internazionale.