Pescolanciano

Il Castello d'Alessandro situato su un colle a nord del paese, mantenne l'originaria funzione di difesa sino al XIII secolo, vale a dire quando il feudo divenne di proprieta’ della famiglia Carafa, cui seguì nel possesso la famiglia d’Alessandro alla quale si devono i lavori di ristrutturazione finalizzati a convogliare le diverse strutture in un unico blocco architettonico.
La fortezza con impanto pentagonale, è accessibile esclusivamente dall'ingresso corrispondente all'originaria guardiola, sovrastata da un balcone decorato da cinque pannelli in pietra scolpita, oltrepassato il quale si entra nel cortile, sui segue un ponte levatoio che permette di accedere al mastio, unico elemento originario del castello, oltre alla meravigliosa cappella gentilizia che conserva le reliquie del martire S. Alessandro.